sabato 13 agosto 2016

IL MONDO TACE

IL MONDO TACE sul massacro dei cristiani da parte degli islamici!
Non si può, non si deve più tacere anche se purtroppo non lo fa la persona che siede in Vaticano e che dovrebbe essere la prima ad avere a cuore la sorte delle povere pecorelle di Cristo!
Alle notizie che si susseguono ormai da qualche anno sui cristiani perseguitati e uccisi nei Paesi che vanno dal Libano al Sudan, nessuno dà rilievo, e spesso quasi nessun giornale ne scrive con indignazione.
Basta con questi atteggiamenti farisaici: in Africa Boko Aram festeggia la domenica bruciando le Chiese con i cristiani dentro e l’Isis non è da meno, anzi più di tutti eccelle in carneficine orripilanti !
Scriveva tempo addietro su Tempi un uomo d’affari americano caldeo: «Hanno decapitato i bambini e messo le loro teste su un bastone. Altri bambini vengono decapitati, le mamme sono violentate e uccise e i padri vengono crocifissi»

Questa indifferenza indigna ed è oscena.
Solo Israele aiuta i cristiani ed è stato tra i primi paesi ad aiutare i cristiani in Sud Sudan


Questa vicinanza ai cristiani da parte degli ebrei ha senso: leggiamo gli stessi libri sacri ed il nostro Dio è anche il loro. Ora poi abbiamo di più da condividere: siamo perseguitati e stiamo morendo a causa delle nostre convinzioni, come successe (e succede ancora) a loro
MV

Nessun commento:

Posta un commento