martedì 18 aprile 2017

Montanelli sugli italiani aveva ragione (7 di 7)

<= Torna a pag 6

Se invece facessimo un calcolo ad aliquota. E volessimo devolvere a nuovi posti di lavoro il nostro porco duepermille avremmo risultati ancora più incredibili.
Il reddito medio procapite italiano è di 29867 euro/anno che moltiplicato per il numero di abitanti fa il PIL ossia il prodotto in reddito di una nazione. Ed è una cifra stratosferica 1.800.000 milioni di euro.
Il 2 per mille del PIL è ancora una cifra impressionante. Fa circa 3600 milioni di euro.
Se lo dividi per 12 mesi rimane ancora una cifra impressionante. Fa 300 milioni di euro.
Domanda di matematica. Quanti stipendi da 1000 euro l'uno al mese potresti pagare con solo il 2 per mille del pil? Ossia rinunciando a 20 euro su 1000?
Fa ben 300.000 nuovi posti. Se poi devolvi l'ottopermille come fai per i preti, i posti diventano 1.200.000. Se poi invece di 1000 euro vuoi darne un po' meno diventano di più.
E ho fatto due conti. Non ho fatto i complessi calcoli che si pensa siano capaci di fare i cosiddetti esperti dei Ministeri Economici.
Certo tu a questo punto mi dirai "lo faccio già, le tasse che mi levano vanno agli stipendi pubblici".
Quello è un obbligo. E per come la vedo io sono soldi buttati nel cesso. Vanno a stipendi spesso non meritati e stravalutati.
Siccome tu paghi qualcosa di ingiusto a testa bassa senza fiatare, borborticchiando un poco ma se ti dico "tassiamoci tutti per far lavorare un altro milione di italiani, che decidiamo assieme" tu non lo fai, non solo non sei solidale ma sei pure fesso.

Nessun commento:

Posta un commento