venerdì 7 aprile 2017

Trump! Ma che cazzo combini?


Mi sa che hanno ragione quegli amici che ci spiegano che in realtà i presidenti USA, e Trump, nonostante le nostre speranze, non si sottrae alla dinamica, sono dei fantocci nelle mani di potentati economici legati al Reich.

La Siria è una trappola.

Assad deve fare la parte del cattivo, perchè così lo ha deciso il Reich e i paesi Arabi come l'Arabia Saudita.

Ora, secondo alcune nostre fonti, nemmeno sarebbe stato lui ad usare il gas.

Usare il gas è considerato un "tabù" invalicabile, un po' come usare l'atomica. Per cui se vuoi far fuori qualcuno "legalmente" basta che dici che ha usato il gas, come fecero con Saddam Hussein.

La verità è che Assad è il legittimo Presidente di uno Stato Sovrano, e gli USA stanno da tempo cercando di destabilizzarlo, come hanno fatto con: Libia, Egitto, Iraq, Somalia, etc..

La Germania ed il Reich e gli USA nelle mani di potentati legati a doppio filo con il Socialismo Nazionale Europeo della Merkel.

E quindi Trump che aveva illuso il mondo di essere finalmente dalla parte giusta, alla fine si è sottomesso ai veri padroni degli Stati Uniti, ed ha come al solito giocato al ruolo del "difensore de noantri".

Ma ha fatto molto male i suoi conti, la Russia di Putin è uno Stato potentissimo, ben armato, e molto motivato.

Se veramente vuole fare la guerra alla Russia, noi ci speriamo, è la volta buona che la NATO, il Reich, e se gli Dei vogliono, pure gli USA verranno spazzati via da Putin.

Ma potrebbe anche essere un bluff.

Infatti secondo uno dei nostri contatti, è strano che di 56 missili ne vadano a centro solo 24. Certo si tratta comunque di un attacco, ma un attacco che sembra di avvertimento.

A me personalmente sembra tutt'altro che un avvertimento, mi sembra una reale idiozia, la peggiore mossa degli USA dai tempi della guerra del Vietnam.

Reich e USA tornano a voler dominare assieme il mondo? Speriamo che abbiano la mezione che si meritano.

CL

Nessun commento:

Posta un commento