giovedì 4 maggio 2017

Marine riduce Macron a Micron

Io sono tutto fuorché un femminista. E raramente ho modo di entusiasmarmi quando un politico donna è contrapposto a un uomo. Ma ieri sulle reti francesi una donna con la d maiuscola ha stracciato, ridicolizzato, umiliato, un ometto piccolo così.
Eppure il Micron alle donne mature dovrebbe esserci abituato. Ad un certo punto era viola di rabbia ed è esploso mostrando ai francesi ed al mondo la sua pochezza.
Marine ha dominato la scena, calma, chiara, sicura di se, e ha pure faticato poco a demolire l'avversario, infatti ha messo Macron contro Macron. Ha mostrato un intervista di circa 10 anni fa di costui che dichiarava la "imminente fine dell'euro, massimo tra 10 anni".
Che dire? Un super profeta che ha visto la fine sua, dei poteri forti di cui è degno rappresentante e del Reich/UE ormai in caduta libera.
E chi sarebbe il "populista"? Una donna concreta con progetti chiari seri e di rapida e facile soluzione o un "rigolo" come dicono i francesi tutto fuffa e niente arrosto? Un bimbominchia nervosetto che usa solo slogan e non ha nulla dietro di se se non il voto dei mantenuti e privilegiati dal Reich in Francia? Tornerà la Revolution. Ora ne siamo certi.
W Marine!

Nessun commento:

Posta un commento